Dal Grido al Suono

docente: Rosella Bianchi

1 - Tema:

Dal Grido al Suono

2 - Finalità, Obiettivi, Metodologie di lavoro:

Fornire elementi di analisi biopsicosociali del disagio adolescenziale e giovanile. Scoprire e riscoprire la relazione tra musica e comunicazione-comportamento. Osservare il canale visivo, uditivo e cinesico della comunicazionenon verbale. Il linguaggio musicale come valore culturale. Delineare i tratti teorici e le modalità operative dell’Operatore Musicale nell’area del disagio giovanile. Esplorare le possibilità promozionali e riabilitative della musica. Tutto questo attraverso esperienze pratiche di utilizzazione dei parametri musicali: il ritmo come volontà, la melodia come pensiero, l’armonia come emozione. Attraverso lavori di gruppo sulla ricerca comunicativo-relazionale.

3- Strumenti, Modalità, Tempi di verifica e di Valutazione:

Attraverso lavori di gruppo e singoli quali l’elaborazione di lettere aperte, pagine di giornale, spot pubblicitari, strumenti audiovisivi e schede creative si valuta costantemente l’apprendimento dei partecipanti. Esercizi musicali in relazione alle tipologie della personalità. Ascolto critico ed analisi estetica di alcuni brani della canzone popolare e del repertorio classico. Il fare musica come dire di sè

4 – Programma dei lavori:

Due giornate teorico-pratiche per un totale di 14 ore

5 – Nome e qualifica del Direttore responsabile:

Silvano Martinelli, responsabile delle attività didattiche della Città della Musica

6 – Nominativi dei Relatori:

Rosella Bianchi

7 – Destinatari:

Insegnanti di ogni ordine e grado in particolare insegnanti della Scuola Media Inferiore e Superiore, insegnanti di pedagogia, Musicoterapisti, Psicologi, Sociologi, Operatori dell’Handicap e del Sociale.

Numero totale dei partecipanti: 60

8 – Specificazione dell’eventuale contributo finanziario richiesto ai partecipanti come concorso alle spese organizzative e gestionali:

Ai partecipanti sarà richiesto un contributo di lire 5.000 all’ora.

9- Data dello svolgimento dell’attività:

Novembre 1998

 

 

Valter Ferrero