Walter Calloni
calloni.gif (43426 byte)E' sicuramente uno dei   batteristi più preparati e creativi del panorama Italiano. Già a sedici anni suonava con Alberto Camerini, Eugenio Finardi, Lucio Fabbri creando un sound che i giornalisti di quel periodo definirono il nuovo 'Sound Milanese'.

Dopo varie esperienze musicali in Inghilterra ed in America nel 1980 entra a far parte del gruppo rock più rappresentativo in quel momento : la 'Premiata Forneria Marconi'.

Con tanti musicisti tra i quali Lucio Battisti, Eugenio Finardi, Area, Ivano Fossati, Paolo Conte, Fabrizio De Andrè, Gianna Nannini, Gigi Cifarelli, Attilio Zanchi, Pitura Freska, Riccardo Zappa, Luca Zamponi, Ornella Vanoni ha partecipato a numerosi tour e festival nelle più belle situazioni musicali italiane e non.

Nel 1983 inizia l'attività didattica facendo parte del 'team' degli insegnanti del Centro Professione Musica fondato da Franco Mussida nell'anno successivo.

Nel 1992 fonda insieme a Massimo Colombo, Stefano Cerri la  'Linea C' pubblicando un cd 'Linea di Confine' ottenendo un grande riscontro di critica e pubblico. Nel 1995 esce il secondo CD del grupo 'Linea C' dal titolo 'Mappa di un possibile viaggiatore' con autorevoli ospiti come Mauro Pagani, Claudio Bisio, Mario Arcari ed il grande percussionista scomparso Naco.

Nell'estate del 1996 partecipa al tour italiano di Tina Turner e Zucchero come supporter insieme al gruppo Caligola e nell'anno successivo, in trio con Billy Cobham e Christian Meyer, al primo festival in onore del grande percussionista Naco a Laingueglia.

Nel 1999 il progetto 'Linea C' prosegue la sua strada incidendo 'Salti ed Assalti', disco di ispirazione più jazzistica, ottenendo grande approvazione da parte del pubblico.

Ha partecipato agli 'Incontri a tema', sullo stile Funky, presso la Città della Musica.

Attualmente è uno dei più richiesti insegnanti d'italia.